SEI IN > VIVERE CALTANISSETTA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Sportelli aperti al consumatore: il progetto di Federconsumatori prosegue con successo

2' di lettura
8

A circa sei mesi dal via del progetto Sportelli Aperti al Consumatore, Federconsumatori Sicilia traccia un primo bilancio dei risultati raggiunti e della soddisfazione espressa dagli utenti.

Il progetto è stato realizzato nell'ambito del Programma generale di intervento della Regione Siciliana, con l'utilizzo dei fondi del Ministero delle Imprese e del Made in Italy ai sensi del D.M. 6 maggio 2022, e ha permesso l'attivazione di quattro sportelli di consulenza gratuita a Termini Imerese, Giardini Naxos, Caltanissetta ed Enna. Dal 12 ottobre 2023 al 31 marzo 2024 sono stati assistiti 562 utenti, di cui 332 in presenza e i restanti grazie a canali telematici come WhatsApp, Facebook Messenger o le email degli sportelli. Questi utenti hanno ricevuto assistenza gratuita sui loro diritti di consumatori nel rapporto con aziende private, anche grandi corporation e banche, ed enti pubblici.

Dai dubbi sulle bollette energetiche ai disservizi nelle prestazioni sanitarie, gli utenti degli Sportelli Aperti al Consumatore hanno ricevuto l'ascolto e le risposte di cui avevano bisogno per risolvere piccoli e grandi problemi. E con ottimi risultati, a detta degli stessi cittadini. Moltissimi degli utenti degli sportelli, infatti, hanno accettato di compilare il questionario sul gradimento del servizio offerto: su 380 questionari compilati il 99% degli utenti si è dichiarato soddisfatto o abbastanza soddisfatto.

"Voglio ringraziare tutti gli sportellisti che si sono alternati fino ad ora nell'assistenza agli utenti - commenta il presidente di Federconsumatori Sicilia, Alfio La Rosa - perché non solo hanno fatto tanto lavoro, ma anche un ottimo lavoro. Federconsumatori, insieme alle altre due associazioni che partecipano al progetto, AIACE e UGCONS, continuerà a mettere in campo le migliori risorse presenti nei territori dei quattro sportelli, per offrire assistenza fino ad ottobre 2024 a tutti coloro che ne avranno bisogno".

Federconsumatori, per questo, invita i cittadini in cerca di informazioni sui propri diritti a recarsi presso uno dei quattro Sportelli Aperti al Consumatore per instaurare un dialogo con i nostri consulenti che, in modo assolutamente gratuito, quasi certamente potranno assisterli.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-04-2024 alle 11:40 sul giornale del 24 aprile 2024 - 8 letture






qrcode