Riesi, coltivano marijuana: 11 arresti. Sequestrate 20mila piante

2' di lettura 25/06/2022 - Operazione antidroga dei carabinieri nel Nisseno

I carabinieri di Caltanissetta hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal gip del tribunale nisseno su richiesta della locale Dda, nei confronti di 11 soggetti (3 originari di Riesi e 8 del Palermitano), indagati per il reato di associazione per delinquere finalizzata alla coltivazione e traffico di sostanze stupefacenti. Nel corso delle indagini è stato effettuato uno dei più grandi sequestri di piante di marijuana in Sicilia, ben 20mila, coltivate in una maxi piantagione a Riesi, in contrada Figotto.

L’indagine è nata dal rinvenimento di una piantagione di marijuana di complessive 15mila piante scoperta dai carabinieri nel giugno 2021 nel territorio comunale di Butera. Le successive attività d'indagine hanno consentito di svelare l’esistenza di un’associazione criminale dedita alla coltivazione ed al traffico di stupefacenti, il cui presunto promotore è un 53enne riesino e tra i quali figurano esponenti della criminalità palermitana. Nel corso delle investigazioni avviate a gennaio 2022 dai Carabinieri e coordinate dalla locale DDA, sono state ricostruite tutte le presunte fasi dell’attività illecita, dal trasporto delle piantine all’interno di plateau occultati in doppifondi ricavati su cassoni di camion, alla piantumazione e all’irrigazione delle stesse.

La mattina dello scorso 21 giugno i militari del Comando provinciale di Caltanissetta, in collaborazione con personale dello Squadrone Eliportato Cacciatori Carabinieri “Sicilia” e del Nucleo Elicotteri di Palermo, hanno arrestato in flagranza per il reato di coltivazione di sostanze stupefacenti 4 persone sorprese all’interno di un fondo agricolo in contrada Figotto di Riesi. Tra i filari di vite i militari hanno trovato e sequestrato circa 20mila piante di marijuana tipo “skunk”, che una volta immesse in mercato avrebbero fruttato all'organizzazione circa 16 milioni di euro.






Questo è un articolo pubblicato il 25-06-2022 alle 16:29 sul giornale del 27 giugno 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marco vitaloni, articolo, riesi

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dcXu





logoEV