Lo skipper sulla barca dell'ex sindaco di Palermo, Cammarata assolto dall'accusa di truffa

1' di lettura 03/05/2022 - L'ex sindaco di Palermo Diego Cammarata è stato assolto a Caltanissetta dall'accusa di truffa

La Corte di Appello di Caltanissetta ha assolto in un processo di revisione l'ex sindaco di Palermo Diego Cammarata, imputato di truffa per la vicenda di un dipendente di una partecipata del Comune che durante le ore di lavoro avrebbe lavorato nella sua barca. L'ex primo cittadino era stato condannato a due anni per truffa in appello, sentenza confermata dalla Cassazione. A mettere nei guai l'esponente di Forza Italia erano stati una serie di servizi di "Striscia la notizia".

Dopo la sentenza definitiva, i legali di Cammarata avevano avanzato istanza per il processo di revisione, portando nuove prove documentali e dichiarative come la testimonianza di un assicuratore che aveva detto che l'ex sindaco s'informava dei turni di lavoro di Alioto. I giudici della Corte d'Appello di Caltanissetta hanno ora accolto il ricorso di Cammarata, scagionandolo per non avere commesso il fatto. Oltre a revocare la condanna, la Corte ha ordinato la restituzione di somme pagate per risarcimento alle parti civili e la pubblicazione per estratto della sentenza sulla stampa.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2022 alle 18:02 sul giornale del 04 maggio 2022 - 104 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, articolo, diego cammarata

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/c5rG





logoEV