Maltempo, allagamenti e frane. Allerta meteo arancione in Sicilia

2' di lettura 09/11/2021 - Continua l'emergenza maltempo in Sicilia, con strade allagate, smottamenti e linee ferroviarie interrotte. La Protezione civil regionale ha diramato l'allerta meteo arancione per la giornata di mercoledì 10 novembre.

Violenti nubifragi si sono abbattuti nella parte centrale dell'isola, tra le province di Palermo, Enna, Caltanissetta e Agrigento. Nel palermitano si registrano allagamenti in strade e abitazioni a Scillato e Lascari. A Gangi, sulle Madonie, è esondato il torrente Rainò, bloccando nelle loro abitazioni due famiglie. A Valledolmo la pioggia ha provocato una frana che ha interessato la strada provinciale 8. Allagamenti anche Cefalù, nel sottopasso davanti l'Hotel Costa Verde.

In provincia di Caltanissetta, a Serradifalco, una tromba d'aria ha sradicato ulivi secolari lungo la statale 122 e il tratto ferroviario tra la statale 640 e il passaggio a livello del paese è interrotto. Chiusa al momento la statale 122 tra Canicattì e Caltanissetta, in contrada Salice. La Protezione civile regionale segnala anche disagi sulla tratta Roccapalumba-Montemaggiore Belsito per presenza d'acqua sui binari e nella zona Serradifalco-Canicatti; così come sulla statale 643 Polizzi Generosa-Scillato; 640 direzione raccordo Pietraperzia. Chiuso anche un tratto della statale 560 'Di Marcatobianco' a Pietraperzia. Allagamenti anche a Barrafranca, nell'ennese. In provincia di Agrigento il maltempo ha causato danni e disagi in particolare nell'area di Canicattì, con una tromba d’aria che si è abbattuta in contrada Grottarossa.

Maltempo, allerta meteo arancione in Sicilia

Le condizioni meteo sono in via di peggioramento in Sicilia: la Protezione civile regionale ha diffuso un aggiornamento delle previsioni di rischio meteorologico e idrogeologico Permane in tutta l'isola una situazione di allerta elevata, con condizioni meteo avverse soprattutto nella giornata di mercoledì 10 novembre: l'allerta è di livello arancione. Previste precipitazioni da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui settori meridionali e ionici, "con quantitativi cumulati da moderati a puntualmente elevati". Piogge sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su resto dell'Isola, con quantitativi cumulati moderati. Venti forti sud-orientali sui settori ionici e zone costiere tirreniche. La Protezione civile regionale, inoltre, in caso di temporali, avverte: "Prestare particolare attenzione ai deflussi nelle aree urbane, anche in prossimità dei corsi d'acqua".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB







Questo è un articolo pubblicato il 09-11-2021 alle 18:35 sul giornale del 10 novembre 2021 - 106 letture

In questo articolo si parla di cronaca, maltempo, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cta6





logoEV