Musumeci si ricandida: "Vorrei raccogliere il frutto della mia semina"

2' di lettura 27/06/2021 - Il presidente della Regione Nello Musumeci ha annunciato la volontà di riproporsi come candidato a governatore alle prossime elezioni

"Io non conoscevo la realtà del governo regionale: ero stato per cinque anni deputato di opposizione e quando mi hanno detto dal mio movimento che sarei stato candidato presidente della Regione mi sono dimesso da presidente della commissione Antimafia regionale che non può essere utilizzata in campagna elettorale. Sono arrivato a Palazzo d'Orleans e ho trovato una regione devastata: pensavo di affrontare una strada in salita e ho dovuto scalare le rocce con i miei assessori". Lo ha detto Nello Musumeci nel corso della kermesse "Il governo della Regione - Tre anni di lavoro per la Sicilia" che si è tenuta sabato nella chiesa di Santa Maria dello Spasimo, a Palermo.

"Abbiamo trovato cinque anni di macerie. Non avevamo messo nel conto - ha continuato - un anno e mezzo di blocco per la pandemia che ha occupato il 70% del nostro tempo. In questi tre anni e mezzo abbiamo seminato tantissimo e continueremo a farlo nel prossimo anno e mezzo, ma abbiamo anche il diritto di raccogliere. Lo dice la legge del contadino: chi semina raccoglie. Noi non siamo talmente generosi da avere sputato sangue per tanti anni e di consentire al primo arrivato in doppio petto di potere raccogliere i frutti".

La sua ricandidatura alle elezioni regionali del 2022 "non è un tema", ha spiegato: "Ho detto che sono ricandidato perché assieme alla mia squadra vorrei raccogliere il frutto della mia semina, ma è chiaro che io non voglio rompere il centrodestra. Se la coalizione dovesse dire che Musumeci non può essere ricandidato 'per questi motivi', non sarei sordo e cieco. Se mi spiegassero perché io non posso essere ricandidato non sarei di certo così egoista da pensare che la mia ambizione di raccogliere sarebbe più importante del valore del centrodestra unito. In quel caso io farei tre passi indietro, ma naturalmente qualcuno mi deve convincere sulla necessità che io non sia più ricandidato".

___________________________________________
È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram, cliccando nei link della tabella sotto e iscrivendosi GRATUITAMENTE.
Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook e Twitter, per trovarli basta cliccare nei link della tabella sotto.

Città Telegram Social
Agrigento @vivereagrigento FB
Caltanissetta @viverecaltanissetta FB - Twitter
Catania @viverecatania FB - Twitter
Enna @vivereenna FB - Twitter
Messina @viveremessina FB - Twitter
Palermo @viverepalermo FB - Twitter
Ragusa @vivereragusa FB - Twitter
Siracusa @viveresiracusa FB - Twitter
Trapani @viveretrapani FB





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-06-2021 alle 11:36 sul giornale del 28 giugno 2021 - 122 letture

In questo articolo si parla di politica, redazione, nello musumeci, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b81Q





logoEV